S.A.C.I.

La storia delle nostre Aziende è la storia della nostra famiglia. Da Carlo Broggi, vissuto nella seconda metà del 1800, morto in Austria durante la realizzazione di una galleria ferroviaria, dai documenti e fotografie d’archivio, testimonianza di tre generazioni che si sono succedute nella conduzione dell’Impresa in Italia e all’estero per più di cento anni, ci giungono due importanti insegnamenti: lo spirito di sacrificio nello svolgimento del nostro lavoro e il senso di appartenenza. Nel 1933 Angelo Broggi è a Roma per l’esecuzione dei lavori di restauro e tinteggiatura dei prospetti della vecchia Stazione Termini; nella Capitale prosegue ininterrottamente l’attività sino al 1958 anno in cui passa nelle mani dei figli Giancarlo e Luciano che a loro volta la trasferiscono, alla fine degli anni ‘90, ad Angelo e Marco Broggi, impegnati oggi, con l’aiuto di tutti i collaboratori, ad onorare la memoria di chi ci ha preceduto ed è sempre con noi. Questa è la sintesi della storia vissuta e “costruita” da quattro generazioni attraverso gli sconvolgimenti del secolo scorso, la tragica esperienza di due guerre mondiali, i grossi mutamenti politici, economici e sociali tuttora in corso adattandosi, naturalmente, alle inevitabili trasformazioni e innovazioni tecnologiche.